...
  View open merge request
Commits (18)
......@@ -15,8 +15,9 @@ variables:
build:
stage: build
image: "ai/build:stretch"
image: "debian:stretch"
script:
- apt-get -q update && apt-get -y install golang git
- ./scripts/lint.sh
- ./scripts/update.sh
- tar -c -z -f site.tgz public index templates
......
# Force .php pages to be served as regular HTML.
RemoveHandler .php
AddType text/html .php
Options -ExecCGI
This diff is collapsed.
body {
background-color: #FFFFFF;
margin-left: 0px;
margin-top: 0px;
margin-right: 0px;
background: #fff url(img/spione.png) no-repeat bottom left;
}
a:link {
color: #107BF7;
text-decoration: none;
}
a:visited {
text-decoration: none;
color: #107BF7;
}
a:hover {
text-decoration: underline;
color: #FF6600;
}
a:active {
text-decoration: none;
}
body,td,th {
font-family: Lucida Grande, Arial, Verdana;
font-size: 11px;
}
.style3 {
font-size: 10px;
color: #FFFFFF;
font-weight: bold;
}
.style4 {
color: #FFFFFF;
font-weight: bold;
font-size: 18px;
}
.menuitem {
border-bottom: 1px solid black;
width:100%;
padding: 5px;
font-family: "Lucida Grande", Arial, Verdana;
font-weight: bold;
background-color: #107BF7;
color: #FFFFFF;
}
.menuitem-misteri {
border-bottom: 1px solid black;
width:100%;
padding: 5px;
font-family: "Lucida Grande", Arial, Verdana;
font-weight: bold;
background-color: #FCC55E;
color: #000000;
}
#content {
padding: 2px;
margin: 20px;
}
#contenttitle {
font-size:18px;
color: #107BF7;
font-weight: bold;
color: #107BF7;
}
pre {
font-size: 120%;
padding: 1em;
border: 0px dashed #8cacbb;
color: #666666;
background-color: #CCCCCC;
overflow: auto;
}
.entry {
text-align: justify;
}
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
<p>
<center>
Quando vennero per indymedia , non dissi nulla perche' non sono indyano.<br>
Quando vennero per ecn - isole nella rete, non dissi nulla perche' non sono isolano.<br>
Quando vennero per autistici - inventati, non dissi nulla perche' non sono ne autistico ne inventato.<br>
Quando vennero per me, nessuno disse nulla,
perche' non c'era piu` nessuno per fermarli.<br>
</center>
</p>
<p>
Ci rendiamo conto che ancora una volta siamo nella condizione di Davide
contro Golia ma riteniamo che il comportamento tenuto da ARUBA
meriti come minimo una degna campagna di boicottaggio.
</p>
</p>
In questa pagina vi proponiam forme diverse:
banner, lettere di sdegno, recessione dei contratti, etc...
<p>
<p>
Disponibili ad integrazioni vi chiediamo di schierarvi al nostro fianco
inventatevi stickers, scritte, manifesti, articoli sui giornali,
interventi nella vostra riunione di condominio per informare chi riuscite
di quanto e' accaduto e fare in modo che quanta piu' gente possibile
lo sappia e cerchi di agire.
</p>
<p>
Se ci spedite le vostre creazioni su:
<b>
investici@indivia.net
</b>
le pubblicheremo su questa pagina.
</p>
<p>
Partecipate alla <b>campagna boicotta il provider che ti frega,
ovvero cercare di fargli male al portafoglio che e'
l'unica cosa su cui certi soggetti riescono a piangere</b>.<br>
<br>
<p>
Per contattare aruba e dar voce alla protesta puoi partire
da queste mail trovate sul loro sito<br>
serverdedicati@staff.aruba.it<br>
keyposition@staff.aruba.it<br>
shop@staff.aruba.it<br>
blog@staff.aruba.it<br>
Oppure attraverso questi form web<br>
<a href="http://fotoalbum.aruba.it/contatti.aspx">
http://fotoalbum.aruba.it/contatti.aspx
</a><br>
<a href="http://print.aruba.it/contatti.asp">
http://print.aruba.it/contatti.asp
</a><br>
<a href="http://print.aruba.it/contatti.asp">
http://print.aruba.it/contatti.asp
</a><br>
</p>
<ul>
<li><a href="#sdegno">Mail di protesta sdegnosa standard</a></li>
<li><a href="#recesso">Mail di protesta con recesso</a></li>
<li><a href="#legal">Qualche consiglio legale</a></li>
<li><a href="#banner">Banner</a></li>
</ul>
<a name="sdegno"></a>
<ul>
<li>Manda una mail con il testo seguente o un altro,
nel quale protesti per il trattamento riservato da
Aruba alla privacy dei propri clienti
<br>
<pre>
All'attenzione di Aruba S.P.A.
Apprendo in questi giorni, da testate giornalistiche e diversi siti
internet di un gravissimo caso di violazione di privacy che
coinvolge il server dell'associazione Investici, ospitato presso
di voi.
Apprendo anche di una interrogazione parlamentare al riguardo.
Ritengo il vostro comportamento assolutamente scorretto, e tutta la
vicenda incredibilmente grave.
La privacy di migliaia di persone, la loro corrispondenza, i loro
dati (sensibili e non) non sono cose con cui si possa scherzare.
Tengo a comunicarvi che dopo quanto accaduto consigliero' a tutti i
miei conoscenti di non acquistare servizi presso di voi, o di
recedere se gia' li avevano.
</pre>
</li>
<li>
<a name="#recesso"></a>
Se invece hai deciso in seguito a questa vicenda di lasciare la web
farm di Aruba per una migliore sistemazione. Puoi utilizzare questo
testo
<pre>
All'attenzione di Aruba S.P.A.
Apprendo in questi giorni, da testate giornalistiche e diversi siti
internet di un gravissimo caso di violazione di privacy che
coinvolge il server dell'associazione Investici, ospitato presso
di voi.
Apprendo anche di una interrogazione parlamentare al riguardo.
Ritengo il vostro comportamento assolutamente scorretto, e tutta la
vicenda incredibilmente grave.
La privacy di migliaia di persone, la loro corrispondenza, i loro
dati (sensibili e non) non sono cose con cui si possa scherzare.
Vi annuncio pertanto la mia decisione di recedere da qualunque
rapporto commerciale con voi e che quanto prima trasferirò il mio
dominio/spazio web su un altro provider.
</pre>
</li>
<a name="#legal"></a>
<li>
Stiamo anche cercando di definire con l'aiuto di alcuni avvocati delle
clausole da inserire nei contratti con i provider per garantire che
non possano almeno in teoria accedere ai vostri server se non in vostra
presenza, ovvero una forma di aggiornamento dei contratti che tuteli
di piu' la riservatezza dei siti e delle macchine. Per questo pero'
abbiamo bisogno di qualche giorno ancora.
</li>
<a name="banner"></a>
<li>
Infine stiamo allestendo una collezione di banner per aiutarci a
diffondere la campagna. Quelli sulla vicenda in
generale sono scaricabili dalla sezione
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali</a>.<br>
</li>
</ul>
</p>
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br />
<a href="/ai/crackdown/aruba.html">Boicotta aruba</a><br />
reclaim your privacy<br />
<br />
<div class="menuitem">Adesioni di solidarieta'</div>
<a href="/ai/crackdown/comunicati.html">comunicati </a><br />
<a href="/ai/crackdown/guest">guestbook</a>
<br /><br/>
<div class="menuitem">stampa e mainstream media</div>
<a href="/ai/crackdown/stampa.html">rassegna stampa</a> </td>
</tr>
</table>
</body>
</html>
\ No newline at end of file
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
<div id="contenttitle">
Non crediamo alle coincidenze
</div>
<p>
Da un comunicato del FLUG di Firenze apprendiamo della
compromissione fisica del "serverone", una macchina che
ospitava diversi servizi legati alla privacy in rete,
in particolare il piu' noto anonymous remailer italiano,
oltre che liste di discussione e servizi web.
</p>
<p>
In meno di due settimane sono venute alla luce due
compromissioni fisiche di macchine ospitanti servizi
legati alle tematiche della privacy.
</p>
<p>
I fatti non saranno ascrivibili alle stesse
motivazioni, ma la situazione italiana in generale
diviene sempre piu' preoccupante.
</p>
<pre>
Firenze, 27/06/2005
Oggi, durante un trasferimento fisico programmato del server del
Firenze Linux User Group, sono stati riscontrati i seguenti fatti:
* Il server (di tipo rack 1U) aveva il coperchio del case chiuso con le
viti di fissaggio ma con un lato fuori dalle guide. Sono evidenti
anche graffi sullo stesso coperchio dovuti all'inserimento e
all'estrazione dall'armadio rack.
* Il cavo ide di collegamento del cdrom era completamente staccato;
* Le viti di fissaggio delle slitte dei dischi fissi erano mancanti;
Nessuno di questi fatti e' riconducibile ad attivita' note degli
amministratori del sistema.
Elementari considerazioni di sicurezza ci obbligano quindi a considerare il
server compromesso a livello fisico.
Per questo motivo il server, che e' stato spento oggi alle ore 11:45 (del
27/06/05), non verra' riattivato come pianificato.
Il server verra' riattivato non appena sara' pronta una macchina
completamente reinstallata; i servizi verranno ripristinati appena
possibile, iniziando dalle mailing list, compatibilmente con i livelli
di sicurezza ritenuti necessari per ciascuno di essi.
I servizi di posta elettronica e di mailing list saranno
ripristinati entro le ore 12 GMT del 29 giugno 2005.
Gli altri servizi saranno riattivati successivamente, ed in accordo
con le organizzazioni responsabili.
Comunicazioni e discussione ulteriori avranno luogo sulla lista
generale di discussioni del F.L.U.G. (flug@firenze.linux.it); per
accesso agli archivi della lista e per iscrizioni sara' possibile
visitare il link http://lists.firenze.linux.it/.
Per abbreviare i ritardi dovuti al tempo di propagazione del nuovo IP
sara' possibile collegarsi direttamente all'IP 62.48.34.105.
Si prega di dare la massima diffusione a questo comunicato,
pubblicandolo od inoltrandolo ove ritenuto opportuno.
</pre>
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br />
<a href="/ai/crackdown/aruba.html">Boicotta aruba</a><br />
reclaim your privacy<br />
<br />
<div class="menuitem">Adesioni di solidarieta'</div>
<a href="/ai/crackdown/comunicati.html">comunicati </a><br />
<a href="/ai/crackdown/guest">guestbook</a>
<br /><br/>
<div class="menuitem">stampa e mainstream media</div>
<a href="/ai/crackdown/stampa.html">rassegna stampa</a> </td>
</tr>
</table>
</body>
</html>
\ No newline at end of file
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
<h2>COMUNICATI DI SOLIDARIETA'</h2>
<br><br>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_freaknet.html">Comunicato del freaknet medialab</a> </li>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_prc.html">Comunicato PRC</a> </li>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_supporto_legale.html">Comunicato Supporto Legale</a> </li>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_ackmelabmessinalug.html">Comunicato ACKmeLAB/messinalug</a> </li>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_recursiva.html">Comunicato www.recursiva.org</a> </li>
<li> <a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_anacrongroupitaly.html">Comunicato Anacron-group-italy</a> </li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_megachip.html">Comunicato Megachip</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_peacelink.html">Comunicato Peacelink</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_metro_olografix.html">Comunicato Metro Olografix</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_lugvr.html">Comunicato LUG verona</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_spippolatori.html">Comunicato Spippolatori</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_radiohacktive.html">Comunicato Radiohacktive</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_sharedbrains.html">Comunicato Sharedbrains</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_lavoriincorso.html">Comunicato collettivo "lavori in corso"</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_pisa.html">Comunicato AckLab e Rebeldia (Pisa)</a></li>
<li><a href="/ai/crackdown/comunicati/comunicato_aruba.html">Comunicato ARUBA</a></li>
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br />
<a href="/ai/crackdown/aruba.html">Boicotta aruba</a><br />
reclaim your privacy<br />
<br />
<div class="menuitem">Adesioni di solidarieta'</div>
<a href="/ai/crackdown/comunicati.html">comunicati </a><br />
<a href="/ai/crackdown/guest">guestbook</a>
<br /><br/>
<div class="menuitem">stampa e mainstream media</div>
<a href="/ai/crackdown/stampa.html">rassegna stampa</a> </td>
</tr>
</table>
</body>
</html>
\ No newline at end of file
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
23/6/2005
Comunicato stampa
<p>
L' ACKmeLab/messinalug esprime il proprio sdegno nei confronti
dell'operazione effettuata piu' di un anno fa dalla polizia postale
in collaborazione col provider aruba e venuta a galla SOLO ORA.
<p>
In breve l'accaduto:
Il 15 giugno del 2005 (l'anno scorso) e' stato spento il server di
autistici.org, Aruba, alla richiesta di informazioni sulla mancata
connettivita' del server, ha risposto motivando un finto guasto. In
realta' la polizia postale si era recata li' e in collaborazione con
lo staff di aruba ha provveduto a prelevare a suo piacimento quanto
possibile da un server che ospitava spazio web e mail di migliaia di
utenti. Tra cio' che e' stato prelevato ci sono anche le chiavi che
hanno permesso di mettere in atto l'intercettazione di una casella
email tramite la webmail. Per maggiori info riferimenti in coda al
comunicato
<p>
In questo paese dove la privacy e' diventata un'opinione, da cedere
con tranquillita' in cambio di un'effimera sicurezza, dove quasi
nessuno si preoccupa di utilizzare strumenti di crittografia per
proteggere le proprie email, dove informarsi e' diventata un'opzione;
proprio in questo paese noi viviamo e sottostiamo a ridicole leggi
che praticamente permettono a uomini in divisa di violare la
corrispondenza privata nonostante la Costituzione affermi il contrario.
<p>
Noi abbiamo intenzione di batterci per la privacy digitale e fisica e
invitiamo chiunque ad utilizzare strumenti di crittografia per
tutelare la propria riservatezza; esortiamo, inoltre, chi ha un
servizio ospitato da aruba a disdirlo IMMEDIATAMENTE o eventualmente
a non depositarci nessun dato sensibile.
<p>
Ribadiamo il nostro sdegno e la nostra vergogna e ci sentiamo vicini
ai ragazzi di autistici/inventati che da anni si battono per la
tutela dei diritti digitali tra cui, in primis, la privacy.
<p>
Per chi volesse saperne di piu':
http://www.autistici.org/ai/crackdown/
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br />
<a href="/ai/crackdown/aruba.html">Boicotta aruba</a><br />
reclaim your privacy<br />
<br />
<div class="menuitem">Adesioni di solidarieta'</div>
<a href="/ai/crackdown/comunicati.html">comunicati </a><br />
<a href="/ai/crackdown/guest">guestbook</a>
<br /><br/>
<div class="menuitem">stampa e mainstream media</div>
<a href="/ai/crackdown/stampa.html">rassegna stampa</a> </td>
</tr>
</table>
</body>
</html>
\ No newline at end of file
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
E' con la rabbia nel cuore che diamo notizia che le macchine
del collettivo Autistici/Inventati hanno subito 1 anno di
INTERCETTAZIONE dalla Polizia Postale di Bologna..
E di tutto cio' se ne e' data notizia solo ora, quando le nefandezze
di WWW.ARUBA.IT sono venute alla luce..
Nella suddetta organizzazione erano presenti e tutt'ora lo sono le macchine
di Autistici/Inventati ed un bel giorno di un'anno fa un ispiegabile
down del server permise agli agenti della Polizia Postale di copiare
indiscriminatamente il contenuto delle macchine, le chiavi crittografiche, etc..
Tutto cio' fatto all'INSAPUTA dei proprietari, ovvero Autistici/Inventati..
Aruba disse: "<<..il down e' dovuto a problemi tecnici..>>"..
<p>
STRONZATE !!
<p>
Hanno spento le macchine, simulando un guasto tecnico !!!
<p>
Siamo schifati ed indignati riguardo alla piega che ha preso il nostro
paese e da parte nostra ci schieriamo naturalmente con gli amici del
collettivo annunciando nelle prossime settimane
<p>
PESANTI MANIFESTAZIONI
contro i codardi di www.aruba.it !!!
<p>
Parola di Anacron Group Italy
e di chi come noi crede ancora in un piccolo spiraglio di liberta'
<p>
NO ARUBA.IT
[Se ami la meschinita', falla di TUO, non COMPRARLA]
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br />
<a href="/ai/crackdown/aruba.html">Boicotta aruba</a><br />
reclaim your privacy<br />
<br />
<div class="menuitem">Adesioni di solidarieta'</div>
<a href="/ai/crackdown/comunicati.html">comunicati </a><br />
<a href="/ai/crackdown/guest">guestbook</a>
<br /><br/>
<div class="menuitem">stampa e mainstream media</div>
<a href="/ai/crackdown/stampa.html">rassegna stampa</a> </td>
</tr>
</table>
</body>
</html>
\ No newline at end of file
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>CRACKDOWN, violato autistici.org</title>
<style type="text/css">
<!--
@import url("/ai/crackdown/style.css");
-->
</style>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
<meta name="description" content="crackdown, violazione della privacy, autistici.org spiato dalla polizia " />
<meta name="keywords" content="crackdown,Aruba contro autistici, Aruba Internet Service provider,violazione privacy,autistici.org,inventati.org,hacktivism,cyber rights,aruba,crocenera" />
</head>
<body>
<table width="100%" border="0" cellpadding="5" cellspacing="0">
<tr>
<td width="20%" bgcolor="#107BF7"><a href="/ai/crackdown"><img
src="/ai/crackdown/img/banner_sq_blue.gif" alt=" " width="120" height="120" border="0"/></a></td>
<td width="80%" bgcolor="#107BF7"><span class="style4">Non una questione privata, <br />
una questione di privacy</span><br />
<br />
<span class="style3">La polizia postale, con la scusa dell'indagine su crocenera anarchica, <br />
ha avuto modo di spiare per un anno le comunicazioni personali <br/> di tutti gli utenti del
server autistici.org / inventati.org <br />
<br />
http://www.autistici.org/ai/crackdown</span></td>
</tr>
</table>
<table width="100%" border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td width="70%" valign="top">
<div id="content">
<p>
Con riferimento alle notizie circolate in questi giorni sul web e su alcuni newsgroup e riprese da alcuni quotidiani e altri organi di stampa nazionali, riguardo la presunta violazione, da parte di Aruba, dei diritti del cliente Associazione Investici siamo a precisare quanto segue:
</p>
<p>
- in data 14 giugno 2004, in forza ed esecuzione di un ordine di esibizione e di acquisizione di atti e documenti emesso ex art. 256 c.p.p. dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna nel contesto di un procedimento penale contro ignoti per i reati di cui agli artt. 280 e 81 c.p. ai danni di Prodi Romano e altri, agenti ed ufficiali di Polizia Giudiziaria del servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni si presentavano presso la nostra sede chiedendo fosse loro consegnata copia dei contenuti delle memorie di massa (hard disk) installati all'interno del server di proprietà dell'associazione Investici e collocato in housing presso la server farm Aruba;
</p>
<p>
- una volta eseguita la notifica del predetto ordine la Polizia Giudiziaria, previa individuazione del server ivi indicato, lo faceva scollegare dalla rete dal personale Aruba ed acquisiva copia dei contenuti delle memorie di massa ivi installati, "invitando" detto personale di mantenere "riservata" tale acquisizione.
</p>
<p>
Ciò posto è del tutto evidente come siano stati travisati e distorti i fatti all'origine della vicenda e, per l'effetto, quanto possano essere infondate e diffamatorie nei confronti di Aruba, le notizie circolate in questi giorni e riprese da alcuni quotidiani e dagli altri organi di stampa fino a provocare, pare, un'interrogazione parlamentare da parte dei deputati verdi Mauro Bulgarelli e Paolo Cento.
</p>
In realtà Aruba si è limitata ad eseguire l'ordine della Procura della Repubblica di Bologna come notificatogli dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni poichè gli ordini dell'Autorità Giudiziaria non possono e non devono essere discussi o approvati, ma semplicemente eseguiti giusto quanto previsto dall'art. 650 c.p. (inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità).
</p>
Tuttavia, per chiarezza e trasparenza nei confronti dei nostri clienti, vogliamo far rilevare quanto segue:
</p>
<p>
- Aruba si è limitata ad eseguire alla lettera il provvedimento notificatogli dalla Polizia Giudiziaria e le altre direttive da essa impartite;
</p>
<p>
- dopo aver consegnato alla Polizia Giudiziaria quanto indicato nel predetto provvedimento Aruba non ha ricevuto da questa altre richieste ed è rimasta completamente estranea a qualsiasi altra successiva ed eventuale attività investigativa;
</p>
<p>
- il personale Aruba non era in alcun modo autorizzato ad informare il cliente dell'attività svolta dalla Polizia Giudiziaria senza incorrere a sua volta in responsabilità penali (es. art. 379 bis. c.p.). Invero, ogni giorno l'Autorità Giudiziaria dispone decine e decine di intercettazioni telefoniche ma i gestori della telefonia coinvolti si guardano bene dal darne comunicazione ai clienti interessati;
</p>
<p>
- la Polizia Giudiziaria ha potuto acquisire tutti i dati presenti sul server dell'associazione Investici invece dei soli dati presenti sul sito oggetto di indagine non solo perchè così disponeva il provvedimento emesso dall'Autorità Giudiziaria, ma anche perchè detto server era di esclusiva proprietà dell'Associazione ed era da essa gestito in proprio senza alcun coinvolgimento di Aruba (housing) che, in tali casi, fornisce solo connettività e alloggio al server; viceversa, se il sito oggetto di indagine si fosse trovato su di un server Aruba (hosting), poichè in tale ipotesi esso viene gestito da noi, l'acquisizione sarebbe stata limitata ai soli dati relativi al sito interessato;
</p>
<p>
- nella fattispecie ad Aruba non può essere imputata neppure la violazione della normativa in materia di privacy poiché i contenuti delle memorie di massa del server dell'associazione Investici sono stati acquisiti nel contesto di un'attività di indagine svolta esclusivamente dalla Polizia Giudiziaria.
</p>
<p>
In conclusione. Nessun addebito può essere rivolto ad Aruba per aver adempiuto ad un ordine della competente Autorità Giudiziaria. Resta ovviamente inteso che questa società si riserva di tutelare la propria immagine e la propria reputazione in tutte le competenti sedi giudiziarie per le notizie tanto diffamatorie quanto infondate fatte circolare in questi giorni in suo danno con tanta disinvoltura e senza conoscere realmente i fatti.
</p>
</div>
</td>
<td width="30%" valign="top">
<div class="menuitem">Il network AI</div>
<a href="/ai/crackdown/intro_ai.html">storia e finalita'</a> della rete telematica antagonista autistici.org/inventati.org
- <a href="/ai/crackdown/intro_ai-en.html">english version</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem-misteri">Misteri d'Italia</div>
27/06 <a href="/ai/crackdown/coincidenze.html">Compromesso il serverone del FLUG</a><br/>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=16">Interrogazione parlamentare</a>
<br/>
<br/>
<div class="menuitem">Comunicati</div>
02/08 <a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=10">Aggiornamenti di Agosto</a>
<br />
(<a href="http://cavallette.autistici.org/archive.php?blogid=1&pid=9">en</a>)
<br />
24/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_240605.html">Cosa succede ora?</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_240605.html">en</a> )
<br />
22/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_220605.html">Descrizione dei fatti</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_220605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_220605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_220605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_220605.html">pt</a> )<br/>
21/06 <a href="/ai/crackdown/comunicato_it_210605.html">Scoperta la violazione</a>
<br />
( <a href="/ai/crackdown/comunicato_en_210605.html">en</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_de_210605.html">de</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_es_210605.html">es</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_pt_210605.html">pt</a> | <a href="/ai/crackdown/comunicato_hr_210605.html">hr</a> )<br/>
<br />
<div class="menuitem">I dettagli sull'intrusione</div>
<a href="/ai/crackdown/dummies.html">spiegazione semplice -</a>
<a href="/ai/crackdown/dummies.en.html">simple explanation [en]</a><br />
<a href="/ai/crackdown/spiegazione_tecnica.html">spiegazione tecnica</a><br />
<a href="/ai/crackdown/legal.html">appunti legali</a> -
<a href="/ai/crackdown/legal_en.html">some legal notes [en]</a><br />
<br />
<div class="menuitem">La mobilitazione</div>
<a href="/ai/crackdown/materiali.html">Materiali per propaganda</a><br /